Developer Channel è una nuova versione di Internet Explorer 11, dedicata da Microsoft alle nuove funzionalità in fase di sviluppo per il browser. A prescindere dal nome, non è un download orientato soltanto ai programmatori: permette a tutti di provare delle funzioni che saranno implementate nel prossimo futuro — oppure scartate, se non dovessero soddisfare le aspettative. Quali sono queste feature? Procediamo con ordine a partire da F12 che (avviata dall’omonimo pulsante della tastiera) è l’infrastruttura per gli sviluppatori.

Microsoft ha introdotto dei breakpoint per migliorare il debugging di siti e applicazioni web, un nuovo filtro sulla multi-dimensional timeline che permette una riduzione degli errori e una migliore navigazione attraverso le scorciatoie da tastiera. WebDriver, inoltre, consente d’automatizzare i test sulle app e – più vicino ai consumatori – il supporto alle Gamepad API già integrate in Firefox garantisce l’uso del controller di Xbox One per giocare col computer ai videogiochi in HTML5 e JavaScript anche da Internet Explorer 11.

Il download del Developer Channel è gratuito e non corrompe le precedenti installazioni di Internet Explorer 11, perché sfrutta App V-Client per essere eseguito in parallelo. Uno strumento che, però, riduce in parte le prestazioni del browser e Microsoft sconsiglia d’usare questa versione per effettuare dei benchmark del proprio sito o della propria applicazione web. È giusto un canale d’anteprima che può essere paragonato a quello dei diretti concorrenti, da Chrome Canary a Firefox Aurora, per mostrare tutte le nuove funzioni.