Il multitouch è ormai tipico della tecnologia contemporanea. Tantissimi dispositivi la integrano al proprio interno ed una delle crasi più interessanti è quella con il mouse. Cerchiamo di capire come avere gratis questa opportunità.

Avete presente Magic Mouse della Apple? E un dispositivo che si pone a metà strada, dal punto di vista concettuale, tra un tablet e un mouse tradizionale perché consente all’utente di disegnare delle traiettorie precise associate ad altrettante istruzioni.

Sulla superficie di Magic Mouse si tracciano dei percorsi con le dita e poi sono avviati programmi o particolari task. Il dispositivo, disponibile anche per PC, è comunque abbastanza costoso. Ecco perché è bene sapere che ci sono dei software che offrono risultati simili in forma gratuita.

Parliamo ad esempio di MouseWrangler, un software gratuito compatibile con alcune release di Windows (2000, XP, Vista e W7) che permette di collegare alcuni movimenti particolari effettuati con il mouse ad informazioni precise da inviare al sistema operativo.

L’uso del programma è semplice. Una volta scaricato e istallato sul computer con il classico doppio click è necessario avviare la schermata iniziale e poi cliccare sul tasto in basso a sinistra Configure. Da lì è importante definire le gesture, la velocità della periferica e l’associazione con determinate istruzioni.

Il software è in lingua inglese.