Instagram ha iniziato a testare una nuova soluzione dedicata all’ecommerce con cui in futuro potrebbe andare a sfidare calibri del settore come Amazon. Il social network, nello specifico, ha iniziato a testare tag commerciali all’interno delle foto sponsorizzate. I test, attualmente, sono in svolgimento all’interno di un ristretto numero di utenti iOS americani e con l’aiuto di alcuni partner commerciali scelti. In altri termini, all’interno delle foto gli utenti potranno trovare dei tag collegati ai prodotti inclusi negli scatti. Cliccando sui tag apparirà una pagina in cui il prodotto sarà raccontato e dettagliato. Gli interessati, poi, potranno scegliere di acquistarlo.

Attualmente, la fase d’acquisto non avviene direttamente all’interno di Instagram ma attraverso il sito del commerciante. Questo, però, non significa che in futuro la funzione di acquisto diretto non arrivi all’interno del social network fotografico. Trattandosi di una fase di test possibili sviluppi sono attesi per il futuro così come un ampliamento dei tester anche ai possessori di uno smartphone Android.

Quello che sta sperimentando Instagram, comunque, non è una vera e propria vetrina commerciale ma piuttosto una forma evoluta di pubblicità che permetta agli inserzionisti di facilitare l’offerta d’acquisto per gli utenti. Che Instagram scelga questa strada per monetizzare l’attività del social network non appare per nulla strano. Facebook, del resto, sta seguendo la strada dell’ecommerce già da un po’ di tempo ed era, quindi, solo questione di tempo che anche la sua controllata facesse la medesima cosa.