Nel mezzo della bufera mediatica del WWDC, Instagram ha rilasciato un aggiornamento della propria app con l’obiettivo di fare in modo che i propri filtri vengano usati sempre di più. Oggi infatti circa la metà delle foto pubblicate è stata editata al di fuori dell’app e questo accade per due motivi: da una parte perché i filtri di Instagram non sono niente di straordinario, dall’altra perché gli appassionati amano dosare gli effetti con cui modificano le foto. Ora questo, grazie a Instagram 6.0, è possibile.

Come spiegato nell’annuncio sul proprio blog, l’obiettivo di Instagram è ispirare la creatività dei propri utenti. L’aggiornamento è disponibile da ieri negli Stati Uniti e verosimilmente arriverà in Italia oggi, sia per iPhone che per Android.

Ecco dunque i nuovi strumenti e come funzionano:

  • doppio click sul filtro scelto per entrare nell’editing mode e dosare l’applicazione del filtro;
  • adjust consente di modificare luminosità, contrasto, calore, saturazione, chiari e scuri;
  • vignette consente di creare l’effetto scuro negli angoli per evidenziare quello che sta al centro della nostra foto;
  • sharpen permette di aumentare la definizione e rendere più definiti i dettagli.

Se siete amanti dei filtri, vi consiglio di dare una letta a questi post: