Instagram è senz’altro uno dei social network più diffusi per la condivisione di foto e immagini. La sua fortuna si deve sicuramente alla diffusione estrema della fotografia digitale nel nostro paese e nel mondo. Tutti oggi hanno voglia di raccontare agli amici quel che fanno. 

Scatto una foto e la condivido su Instagram così che tutti sappiano dove sono e cosa faccio, che possano seguirmi o che possano apprezzare le mie doti dietro l’obiettivo. E’ un po’ questo il senso della fotografia digitale e sociale che sta rivoluzionando il nostro modo di guarda il mondo.

A spiegare la “rivoluzione” ci ha pensato anche il direttore di Wired che ha moderato una discussione sulle evoluzioni del mondo della fotografia.

A livello statistico ricordiamo che le foto che hanno “intasato” i canali digitali a livello mondiale superano i 3 trilioni di scatti. La fotografia, oggi, racconta più di tante frasi, anche per il fatto che le nuove generazioni sono molto più affezionate alla potenza iconica che al potere persuasivo del racconto raccontato.

Basta vedere quel che il giornalismo è riuscito a fare con le immagini. Oggi molti scatti anche di natura amatoriale, sono usati da giornali e siti web per documentare fatti di cronaca anche di un certo spessore.