Instagram ha annunciato una piccola ma importante novità che migliorerà l’esperienza d’uso degli utenti. Il social network ha, infatti, annunciato che nel corso dei prossimi mesi integrerà un nuovo pulsante che permetterà agli utenti di tradurre i contenuti dei post pubblicati in una lingua diversa dalla loro. Grazie a questa novità gli iscritti alla piattaforma potranno scoprire esattamente cosa hanno condiviso gli altri utenti senza dover per forza adoperare servizi di traduzione terza come Google Traduttore o Bing Traduttore.

Trattasi, nella sostanza, di una funzionalità che ricorda molto da vicino quella presente da tempo su Facebook. Questa similitudine non deve stupire poi troppo visto che Instagram è di proprietà di Facebook e dunque è normale che tra le due piattaforme ci possa essere un travaso di funzionalità con il comune obiettivo di migliorare l’esperienza d’uso della piattaforma.

Questa decisione di introdurre un pulsante per un servizio di traduzione è dipesa dal boom di iscritti di Instagram che sta evidenziando tassi di crescita elevatissimi tanto da aver tagliato, di recente, il traguardo dei 500 milioni di utenti attivi al mese.

Instagram, vuole, dunque, offrire un social network senza più filtri e barriere a tutti gli iscritti per consentire a loro una migliore interazione. Il social network non ha, però, voluto svelare esattamente la data del debutto della nuova funzinalità, si parla genericamente di luglio e nemmeno quali lingue saranno supportate inizialmente.

In ogni caso, è evidente l’impegno di offrire una piattaforma che sempre di più possa offrire un’esperienza d’uso ottimale per tutti.