Continua per Instagram il periodo di importanti aggiornamenti, che ha visto nei giorni scorsi arrivare (finalmente) il supporto per il multiaccount, ovvero la possibilità di collegare simultaneamente più profili senza dover continuamente effettuare logout e login per passare da uno all’altro. E’ stata una feature molto apprezzata dagli utenti, che ne richiedevano l’introduzione da parecchio tempo potendo così porre fine alla ricerca continua di escamotage o servizi di terze parti. Ora però Instagram porta sulla sua applicazione un’altra novità molto utile, introducendo un contatore per conoscere quanti dei suo oltre 400 milioni di utenti abbiano visualizzato un video.

Come riporta The Verge, già da oggi è in distribuzione la nuova funzionalità, con la possibilità di visualizzare il contatore delle visualizzazioni video sotto i video stessi, dove normalmente sarebbero visualizzati gli apprezzamenti ricevuti. È possibile poi toccare sul numero delle visualizzazioni ricevute per accedere ad una schermata che mostra il numero di mi piace ottenuti dal filmato stesso. Il numero dei mi piace per i video passa quindi in secondo piano, ma si tratta di un cambiamento comprensibile, con il numero delle visualizzazioni che per un video – come affermato da Instagram – rappresenta il metodo migliore per misurare l’engagement della comunità.

Sicuramente non si tratta di uno strumento che andrà a modificare l’utilizzo quotidiano dell’applicazione per l’utente medio, ma è una novità importantissima soprattutto per gli utenti business di Instagram e per l’applicazione stessa, che può valutare l’andamento dei video rispetto alle altre piattaforme come YouTube o Vine. La visualizzazione viene conteggiata ogni qualvolta un filmato viene guardato per più di tre secondi, esattamente lo stesso meccanismo utilizzato sui video di Facebook. Nelle prossime settimane il contatore verrà distribuito a tutti gli utenti, che dunque potranno accedere in prima persona all’impatto creato dai propri video.