Giusto un paio di giorni fa, Gianpiero Riva ci ha raccontato la nuova funzionalità introdotta da Instagram: Photos of You. Una idea interessante che probabilmente cambierà radicalmente l’utilizzo di Instagram a partire dai prossimi giorni, dato che alcuni utenti devono ancora metabolizzare la novità. Gianpiero è forse l’instagrammer più seguito in Italia e ci ha descritto l’aggiornamento per iOS, io invece vi parlerò del corposo aggiornamento della versione Android.

Dopo alcuni mesi è finalmente arrivata la nuova fotocamera di Instagram, lanciata lo scorso Dicembre su iOS. Differisce leggermente a quella vista sull’OS di Cupertino per la mancanza del riquadro che contiene e mostra nella parte inferiore del display l’ultima foto scattata. Sostanzialmente ora le due app sono pressoché alla pari dopo sei mesi di assoluta disparità. La nuova fotocamera introduce una griglia molto comoda per chi, come me, ha bisogno di certe geometrie per scattare foto – seppur molto semplici. Altra novità è una maggior rapidità dell’app a scattare foto, che risolve un problema piuttosto fastidioso su Galaxy S II. Mentre Photos of You è identico sia su Android che su iOS, per lo meno con le nuove feature abbiamo un equo trattamento.

Un aggiornamento molto interessante e che gli utenti Android più accorti avranno apprezzato. Sono finalmente invogliato ad utilizzare l’app ufficiale per scattare foto. Detto questo vi ricordo la mia lista delle migliori app fotografiche per Android, tra le quali figura anche Instagram. Ora, siccome sono anche un utente Windows Phone, l’app ufficiale per Windows Phone 8 arriverà con tutte queste feature?