Infostrada inizia il 2016 con un’importante novità. Il provider ha lanciato ufficialmente la sua offerta in fibra ottica basata sulla rete FTTC di Telecom Italia. Dopo un lungo periodo di sperimentazione con un’offerta in FTTH nella sola città di Milano, Infostrada ha deciso di allargare la sua offerta commerciale a tutte le città dove è presente la rete FTTC di Telecom Italia alla quale il provider si appoggerà. Nella fattispecie, infatti, Infostrada offrirà i suoi servizi a banda ultralarga nelle città di Alessandria, Asti, Battiaglia, Bergamo, Brescia, Busto Arsizio, Casalecchio di Reno, Castellamare di Stabia, Catania, Como, Crispano, Cuneo, Faenza, Ferrara, Fiumicino, Forlì, Giugliano in Campania, Imola, Jesi, Latina, Lecco, Mantova, Messina, Napoli, Palermo, Parma, Pavia, Pomigliano d’Arco, Reggio nell’Emilia, Rimini, Roma, Salerno, San Giorgio a Cremano, Taranto, Treviso, Varese e Vigevano. La copertura sarà poi progressivamente estesa.

Nei dettagli, l’offerta prevede un servizio di connettività sino a 30 Mega in download e sino a 3 Mega in upload. Due, le proposte commerciali: “Absolute Fibra” e “All Inclusive Unlimited“. La prima, oltre alla linea internet con connettività a banda ultralarga, offre chiamate nazionali illimitate e verso Europa Occidentale, USA e Canada al solo costo dello scatto alla risposta pari a 18,15 centesimi di euro. Il modem è incluso nell’abbonamento. Canone di 27,95 euro al mese per sempre. La seconda proposta aggiunge solamente la possibilità di effettuare chiamate illimitate verso l’Italia e i numeri dell’Europa Occidentale, USA e Canada senza alcuno scatto alla risposta. Canone di 34,95 euro al mese.

Contributo di attivazione 140 euro in promozione scontato a 90 euro con pagamento in un’unica soluzione oppure a 3 euro al mese per 30 mesi, mantenendo l’offerta attiva per almeno 24 mesi. In caso di disattivazione prima del termine di 24 mesi, lo sconto sul contributo di attivazione pari a 50 euro sarà addebitato nell’ultima fattura utile. Le offerte fibra vengono attivate sfruttando la tecnologia VoIP: per l’utilizzo del servizio Voce e Fibra è necessario collegare il telefono di casa al Modem Voce Wi-Fi fornito da Wind in comodato d’uso, incluso nel costo mensile.

Tutti gli ulteriori dettagli sono disponibili all’interno del portale del provider.