Sta per essere rimpiazzata la vecchia Nikon D700. Alcune indiscrezioni riportate da una rivista americana spiegano che ci sarà un ulteriore miglioramento dei megapixel dell’obiettivo. Un traguardo che potrebbe essere ufficializzato alla fine di ottobre.L’Electronista è una rivista dedicata al settore tecnologico che in questi giorni ha affrontato il tema del lancio della nuova Nikon D800 che dovrà rimpiazzare il modello D700. Nonostante la soddisfazione degli utenti per quest’ultimo prodotto, la sua sostituzione è molto attesa.

La Nikon D700 non dovrebbe più essere prodotta. Anche perché i miglioramenti del nuovo modello non lasciano spazio alla nostalgia.

I rumors, infatti, dicono che la risoluzione, che sarà ufficializzata il 26 ottobre prossimo, sposterà l’asticella dai 12.1 MP ai 36,6 MP. L’obiettivo quindi è triplicato nella potenza. Sul mercato, il nuovo prodotto dovrebbe essere disponibile al più tardi in novembre, giusto in tempo per i saldi.

Una qualità più ampia del sensore, va di pari passo con una capacità acquisita di registrare video 1080p a 30 frame per second. Non basta, la Nikon D800 avrà anche un interfaccia USB 3.0 e sarà compatibile con schede SD e CF.

Tutte queste caratteristiche rendono il nuovo modello adatto per i ritratti in situazioni estreme. Il prezzo non ufficiale si aggira sui 3,900 dollari.