Lo sapevate che esiste una scuola italiana di “digitale”? Fino a poco fa non lo sapevo neppure io. Si chiama Digital Summer Camp ed è un progetto estivo di Digital Accademia, pensato per quattro fasce di età: Kids (6-10), Teen (11-14), Code (15-17) e Dev (18-21). Il progetto è realizzato in collaborazione con Timbuktu, startup italiana che realizza riviste per iPad per bambini e che ha vinto la scorsa edizione di Mind The Bridge.

Il programma dei campi estivi è studiato per avvicinare i giovani al mondo digitale in modo divertente e offrendo ai ragazzi l’occasione di confrontarsi con prodotti e strumenti che saranno fondamentali per il loro futuro.

Gli obiettivi sono diversi a seconda delle fasce di età:

  • Kids: creare e pubblicare un’app curata nel design, nei suoni e nella comunicazione;
  • Teens: saranno guidati da un Apple Educator alla creazione di un progetto volto a sviluppare in loro creatività e collaborazione tramite gli strumenti digitali;
  • Code: verranno utilizzati Scratch e Lego per programmazione e robotica;
  • Dev: sviluppo di un’app per iPhone.
Qualcuno potrebbe obiettare che è tutto indirizzato allo sviluppo per iDevice ed è anche la mia obiezione.

Durante i campi gli alunni saranno supportati dal personale dell’International School di Treviso, così da lavorare su un altro strumento di fondamentale importanza per il loro futuro: la lingua inglese.

I Summer Camp si svolgeranno per tre settimane, a partire dall’ultima settimana di Giugno fino alla seconda di Luglio. Info e iscrizioni: summercamp@digitalaccademia.com.

Se siete interessati a questo tipo di programmi, vi consiglio anche di dare un’occhiata a questi post:

photo credit: Swansea Photographer via photopin cc