In rete circolano indiscrezioni sul potenziale arrivo di una versione di iMac completamente rinnovata. Il nuovo modello che dovrebbe debuttare durante il mese di ottobre sembra essere una variante da 21.5 pollici con nuovi processori Intel di ultima generazione e schermo 4K.

La gamma di computer all-in-one iMac dovrebbe ricevere un aggiornamento hardware a breve. Questa è, infatti, l’indiscrezione che proviene dal sito 9to5mac, il quale focalizza l’attenzione sul lancio, previsto per il mese di ottobre, di un nuovo iMac da 21.5 pollici con schermo 4K, risoluzione pari a 4096×2304 pixel. La disponibilità di questo modello, tuttavia, partirà dal mese di novembre, mentre le indiscrezioni sul potenziale debutto di un iMac con schermo 4K sono già presenti all’interno delle ultime beta di OS X 10.11 El Capitan, il futuro sistema operativo di Apple.

Per quanto riguarda gli aspetti più tecnici, l’integrazione di un display 4K da 21,5 pollici offrirà una densità di pixel pari a 218ppi, la stessa dell’iMac da 27 pollici dotato di display 5K. Anche sul fronte del design, l’aspetto del nuovo iMac rimarrà invariato, rispetto ai predecessori, come avvenuto al debutto della versione da 27 pollici con display 5K.

Ulteriori conferme provengono dall’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities che, all’interno di una nota inviata agli investitori, ha parlato di upgrade per gli all-in-one di Apple, riferendosi in particolar modo a un display ad alta risoluzione e LED al fosforo, che permetteranno di migliorare il livello di saturazione del colore.

Infine, l’occasione del debutto di un nuovo iMac da 21.5 pollici con display 4K può essere considerata ideale per effettuare un aggiornamento su tutta la gamma degli all-in-one attualmente presenti nello store. Infatti, accanto alle versioni ad “alta risoluzione”, Apple potrebbe continuare a proporre gli attuali modelli con processori aggiornati agli Intel Core di sesta generazione, basati su microarchitettura Skylake.