Il Galaxy Note del futuro potrebbe avere un display avvolgente. Samsung, infatti, sembra avere bene le cose in mente come saranno strutturati gli smartphone del futuro, almeno a vedere dal recente brevetto che la casa coreana ha ottenuto. Dopo i display dual edge che caratterizzano tutti gli ultimi modelli, la casa coreana conta di introdurre un display che avvolga un intero lato otre alla parte anteriore e posteriore dello smartphone.

Sul lato curvo, Samsung immagina di posizionare icone e scorciatoie per poter accedere rapidamente ad alcune funzionalità attraverso il display principale, sia quella anteriore che quello posteriore. Trattasi sicuramente di un concetto molto interessante e che potrebbe anche trovare impiego nella produzione di serie in futuro visto che già oggi sono utilizzati schermi curvi anche se solo parzialmente, sul lato. Trattandosi di un brevetto, comunque, tutto quanto immaginato potrebbe anche non trovare un riscontro nella realtà.

Il dato che emerge, comunque, è come il display diventerà un elemento sempre più importante negli smartphone e nei phablet del futuro, almeno per la casa coreana. Già adesso, con il Galaxy S8 si vede questa tendenza e nel breve periodo sarà ulteriormente accentuata magari proprio con soluzioni simili a quelle descritte in questo brevetto ed in attesa degli smartphone con schermi pieghevoli che arriveranno in futuro.