Ad IFA 2017 è il turno di Microsoft che ha annunciato la data del debutto del prossimo importante step di Windows 10. L’aggiornamento, conosciuto come Windows 10 Fall Creators Update, sarà distribuito a partire dal prossimo 17 di ottobre. Il rollout sarà, come di consueto, progressivo e riguarderà, inizialmente, i PC più recenti per poi giungere su tutti gli altri prodotti. L’intera distribuzione potrebbe richiedere, come per Creators Update, un paio di mesi. Tempistiche necessarie per garantire a tutti la migliore esperienza di aggiornamento.

Una volta disponibile, Windows 10 Fall Creators Update sarà installabile attraverso Windows Update. Microsoft, comunque, non dovrebbe mancare di rilasciare anche un tool per forzare l’update per poterne disporre sin dal debutto.

L’aggiornamento, come tutti quelli di Windows 10, sarà completamente gratuito. Tuttavia, si ricorda che i vecchi PC con Processore Atom non potranno essere aggiornati in quanto questa piattaforma hardware non è più supportata dal sistema operativo di Microsoft.

Windows 10 Fall Creators Update porterà con se molte novità anche sul fronte grafico. Contestualmente, sempre nella data del 17 ottobre, Microsoft inizierà la vendita dei suoi primi visori per la mixed reality. I visori di Acer costeranno 299 dollari, quelli di HP 329 euro e quelli di Lenovo/Dell 349 dollari. Il visore di Asus arriverà solamente nel corso del 2018. Non noti i prezzi e le disponibilità europee.