Ad IFA 2016, Sony ha introdotto la nuova Serie Signature, fiore all’occhiello della linea audio e punto d’incontro tra le più avanzate tecnologie analogiche e digitali dell’azienda, elaborate nel corso di diversi anni. Questa famiglia di prodotti audio ad Alta Risoluzione (“Hi-Res”) comprende le cuffie stereo MDR-Z1R, due nuovi modelli di Walkman della serie WM1 (NW-WM1Z e NW-WM1A) e l’amplificatore per cuffie TA-ZH1ES. Continuando sulla strada della ricerca dei materiali e delle strutture più efficienti in termini di accuratezza della riproduzione audio, con i prodotti della Serie Signature Sony ha reinventato il concetto stesso di design con un approccio fuori dagli schemi. La Serie Signature restituisce fedelmente l’anima dei brani concepiti dagli artisti, dalle sonorità sublimi di un brano orchestrale alla passione travolgente di un concerto live. Con questi nuovi prodotti, il suono raggiunge nuove vette, trasformando l’esperienza di ascolto in un autentico viaggio emotivo.

Sony PlayStation VR

Sempre durante l’appuntamento di Berlino, Sony ha mostrato il sistema di realtà virtuale PlayStation VR che amplia il mondo di PlayStation 4 trasportando l’utilizzatore in un vero e proprio universo virtuale a 360°. Basta indossare il visore VR per immergersi in un’esperienza senza precedenti, proprio come se si entrasse nel videogioco stesso. L’orientamento e i movimenti della testa vengono accuratamente tracciati, perciò non appena il giocatore ruota il capo, l’immagine virtuale lo segue intuitivamente, producendo un effetto naturale. Presso lo stand Sony, i visitatori potranno provare diversi contenuti VR, tra cui il gioco PS VR “THE PLAYROOM VR”, utilizzabile da gruppi di fino a 5 giocatori, di cui 1 dotato di visore VR e gli altri 4 di controller wireless DUALSHOCK 4.

Sony MDR-1000X

Inoltre, Sony ha presentato le MDR-1000X, le cuffie con eliminazione del rumore più avanzate del mercato. Grazie a eccezionali prestazioni di eliminazione del rumore, queste cuffie premium agiscono sulla gamma di frequenza dei suoni ambientali con un’efficacia che non conosce paragoni sul mercato.

Il modello 1000X si inserisce nella già ricca gamma di cuffie wireless con cancellazione del rumore di Sony, ma è il primo dispositivo che permette all’utente di godere della propria esperienza di ascolto, regolando le caratteristiche di eliminazione del rumore in base ai propri gusti tramite una funzione di ottimizzazione NC personalizzata “Personal NC Optimizer”. E integra, per la prima volta, la modalità “Quick Attention” che consente di interagire in una conversazione, posizionando il palmo della mano sulla parte esterna del padiglione del dispositivo, senza bisogno di togliere le cuffie. Un’esperienza del tutto nuova ed esclusiva ottenuta grazie al nuovo SENSE ENGINE, una tecnologia di recente sviluppo che integra impareggiabili tecniche di elaborazione del segnale audio e di analisi, generando un’esperienza di ascolto di qualità superiore per qualsiasi suono, dalle tracce musicali ai rumori ambientali, in base alle esigenze di ciascun utente.

Le 1000X sono anche le prime cuffie con tecnologia DSEE HX integrata per l’upscaling della musica compressa da qualsiasi fonte a una qualità audio prossima all’alta risoluzione (High-Resolution Audio), anche in modalità wireless.

Sony High Power Audio GTK-XB5 e MHC-V77DW

Infine, Sony ha mostrato i nuovi speaker della gamma High Power Audio, i sistemi GTK-XB5 e MHC-V77DW, che trasformano il salotto, o il giardino di casa, in una discoteca scatenata con ritmi degni di un festival. Grazie alle sonorità prorompenti, alle luci intense e alla pratica connessione wireless, i veri protagonisti delle tue serate saranno loro.

Questi speaker, a elevata potenza, sono l’ideale per gli amanti della musica dance ed elettronica, poiché permettono di “pompare” i bassi ancor di più premendo semplicemente un pulsante. Inoltre, indipendentemente dal volume della musica, la qualità dell’audio è garantita nota dopo nota dall’upscaling DSEE (Digital Sound Enhancing Engine) di Sony, che restituisce ai file compressi tutte le sfumature originarie. E, per il non plus ultra del divertimento, è possibile giocare con l’illuminazione e gli effetti sonori, adattandoli al proprio personalissimo stile.