Ad IFA 2016, l’annuale fiera tedesca di elettronica, Sony ha presentato due nuovi smartphone Android della serie X. Il primo è il Xperia XZ, un vero e proprio top di gamma, mentre il nuovo Xperia X Compact deve essere visto come un prodotto di fascia media pensato per chi cerca uno smartphone dalle dimensioni compatte. Xperia XZ presenta un design Premium con bordi arrotondati e la cover posteriore realizzata in materiale metallico. Come gli altri smartphone Sony, anche Xperia XZ resiste alla polvere e all’acqua.

Per quanto rigaurda la scheda tecnica, per il nuovo Xperia XZ, Sony ha deciso di introdurre uno schermo da 5,2 pollici con risoluzione Full HD, processore Snapdragon 820 con 3 GB di RAM e 32 GB di storage espandibile attraverso le consuete schede micro SD fino ad un massimo di 256 GB. Molto curato l’impianto multimediale come da tradizione di Sony. Xperia XZ dispone di due fotocamere. Quella posteriore adotta un sensore Exmor RS da 23 MP stabilizzato otticamente. Gli utenti potranno registrare video con risoluzione massima a 4K. Frontalmente, invece, trova spazio un sensore da 13 MP quadrangolare per i selfie. La batteria da 2.900 mAh dovrebbe garantire una discreta autonomia.

Per quanto riguarda, invece, l’Xperia X Compact, la scheda tecnica vede la presenza di un display da 4,6 pollici con risoluzione HD, processore Snapdragon 650 con 3 GB di RAM, 32 GB di storage espandibile con memorie micro SD e batteria da 2.700 mAh.

Entrambi i modelli dispongono di lettore per le impronte e porta USB Type-C. Dal punto di vista software Sony ha scelto Android 6.0 Marshmallow. La commercializzazione è prevista per il mese di settembre.