Nono solo smartphone e tablet, Archos ha presentato a IFA 2016 anche il nuovo Archos Drone. Un drone che può raggiungere i 50 metri di altezza e volare ad una velocità di 7.7 metri al secondo per circa 7 minuti.

Archos Drone può essere utilizzato sia per semplice e puro divertimento che per registrare filmati HD che non è possibile realizzare in altro modo. Grazie al Controller dedicato e ad una Remote App, Archos Drone è in grado di soddisfare le esigenze di tutti quei principianti che desiderano contemplare la bellezza del mondo. Archos Drone sarà disponibile in Italia a partire da ottobre 2016 al prezzo di 99,99€.

Archos Drone pesa 135 grammi, possiede otto eliche (quattro di ricambio), due carrelli di atterraggio e quattro Gard di protezione. Il drone può essere manovrato facilmente e le eliche sono sostituibili in caso di danni, rendendo il dispositivo particolarmente adatto ai neofiti.

Archos Drone può essere utilizzato sia in spazi chiusi che all’esterno e possiede diverse procedure automatizzate di volo, oltre ad un pulsante di emergenza in caso di necessità. Oltre a ciò, le luci a LED permettono anche di effettuare sessioni notturne.

Archos Drone riprende tutti i tipi di video aerei, arrivando ad una risoluzione HD di 1280 x 720 pixel che possono essere archiviati nella scheda MicroSD da 4 GB inclusa.