IFA 2015 è stata l’occasione per Philips per svelare pubblicamente le sue nuove TV, serie 8601, 8901 e 9600, caratterizzate dall’utilizzo della piattaforma software Android. La nuova serie Philips 8601 si mette in luce per essere dotata delle più recenti e premiate tecnologie Philips di elaborazione delle immagini e del sistema BrightPro per riprodurre le immagini più nitide e dettagliate possibili con una luminosità fino a due volte più brillante rispetto ai televisori standard.

Inoltre, il sistema a 18 speaker composto da 16 micro-driver montato su su due raffinatissimi altoparlanti può essere rimosso e posizionato lontano o montato su stand opzionali. Il risultato è un apparecchio TV dotato di un proprio sistema audio wireless. La gamma Philips 8601 include modelli con dimensioni di 139cm (55 pollici) e 164cm (65 pollici).

La nuova serie di TV Philips 8901 AmbiLux si caratterizza, invece, per la tecnologia di proiezione Ambilight e gli schermi con risoluzione 4k Ultra HD. AmbiLux rappresenta il fiore all’occhiello della nuova gamma di TV Philips, grazie alla qualità delle nitidissime immagini UHD. Ambilight libera le immagini dai vincoli dell’apparecchio televisivo utilizzando nove piccoli pico-proiettori, ognuno precisamente posizionato sul retro dell’AmbiLux TV. Trattasi, dunque, di una tecnologia che migliora notevolmente la fruizione delle immagini.

Infine, la serie Philips TV 9600 UHD offre agli utenti lo stato dell’arte in termini di immagini grazie all’utilizzo del nuovo standard High Dynamic Range che offre neri più profondi e colori più vividi insieme a dettagli più accurati. La tecnologia allo stato dell’arte Bright Premium è in grado di riprodurre punti luce fino a 1000 Nit. La serie Philips TV 9600 è disponibile in una dimensione di 164cm (65 pollici) ed il prodotto ideale per gli amanti del cinema.