All’IFa 2014 Sony presenta con un Workshop la SmartWear Experience, ovvero l’incontro tra tutte le tecnologie Sony a favore del consumatore in un solo prodotto, l’Xperia Z3, e i suoi accessori indossabili. La vita è un viaggio e grazie all’evoluzione di Lifelog è possibile viverlo al massimo, archiviarne i ricordi più belli, ma anche arricchirlo grazie all’ecosistema SmartWear, perennemente connesso alla app. Maneggiabilità, personalizzazione e forme morbide e facilmente indossabili sono le caratteristiche che i designer di Sony hanno cercato di ottenere per degli accessori da dimenticarsi di avere addosso in ogni momento della giornata: mentre si è alla scrivania, durante le attività sportive, quando si riposa.

Lifelog: si tratta di una utile, ma anche divertente app Android scaricabile da Google Play Store e sviluppata per permettere all’utente di prefiggersi e raggiungere degli obiettivi, salvare momenti indimenticabili e rivivere i propri ricordi in ogni momento, ma anche per conoscersi meglio e creare promemoria che serviranno in futuro per migliorare il proprio stile di vita.

SmartBand Talk: uno strumento di monitoraggio dotato di display e-paper curvo da 1.4” sempre attivo, che permette di gestire direttamente dal polso le chiamate e il controllo vocale perfetto per gli spostamenti o quando il telefono è fuori portata. Grazie alla tecnologia integrata Voice Control di Sony è anche possibile personalizzare il suono dei bookmark e utilizzare la propria voce per far eseguire allo smartphone specifiche attività come ascoltare una canzone o chiamare un amico. Grazie ad un sensore integrato con accelerometro e altimetro, incrementa le funzioni di Lifelog percependo come e quanto l’utente si muove per fornire un’accurata visione d’insieme della sua attività fisica quotidiana, sia che abbia camminato, corso o si sia arrampicato. Ciò permette di vedere sia quanto si è stati attivi sia quanto si è comunicato, poiché lo SmartBand raccoglie tutte le informazioni dallo smartphone e le visualizza sul display e-paper, in ogni momento.

Verrà inizialmente lanciato nei colori nero e bianco, mentre nuove vivaci colorazioni saranno disponibili a breve, rendendolo perfetto per qualsiasi look.

SmartWatch 3: il primo smartwatch specificamente progettato in conformità ai più recenti aggiornamenti Android Wear dando vita ad un’esperienza unica basata solo su uno sguardo. Android Wear, infatti, organizza i dati dell’utente e gli suggerisce ciò di cui ha bisogno anticipando ogni sua richiesta. È possibile ricevere messaggi dagli amici, notifiche degli appuntamenti e aggiornamenti meteo, tutto in una sola occhiata. Se si riscontra l’esigenza di interagire con Android Wear, la voce è il modo più semplice.

Il microfono integrato e la nuova tecnologia a sensore con accelerometro, bussola, Gyro e GPS permette un lifelogging sempre più accurato e potente. Display LCD da 1,6 pollici 320×320 TFT Transflective per assicurare un’ottima visibilità anche in piena luce solare, ed è montato su un pannello di acciaio inossidabile per un look e funzionalità di alto livello. Anche SmartWatch 3 è impermeabile , ma non garantiscono l’utilizzo in piscina o in mare. Come lo SmartBand Talk, si ricarica attraverso una porta microUSB standard.

È dotato di una memoria locale da 4GB che permette di sincronizzare le proprie playlist e di ascoltarle semplicemente connettendosi con delle cuffie Bluetooth. Lo si può fare prima di andare a correre lasciando a casa lo smartphone e disponendo comunque di tutta la propria musica offline. E poi si possono tracciare le prestazioni della corsa con GPS e Lifelog. Per il lancio SmartWatch 3 sarà disponibile nelle versioni Classic (nero) e Sport (lime), in seguito il cinturino sarà disponibile anche in rosa e bianco.