L’IFA di Berlino quest’anno si caratterizza essenzialmente per una componente: la presenza di fitness band. Sembra che il mercato europeo stia puntando tantissimo su questi accessori indossabili utili per registrare le attività fisiche, migliorare le proprie performance sportive e, più in generale, il proprio stile di vita. Tra le varie aziende presenti sul mercato del settore, spicca per praticità e portabilità la proposta di Garmin.

L’azienda leader mondiale nella navigazione satellitare ha presentato, infatti, in occasione della Fiera Internazionale della Tecnologia, vívosmart, evoluzione del precedente vívofit, ma ancora più efficiente ed elegante. Il braccialetto con schermo OLED touch funge da fitness e smart band permettendo non solo di conoscere il livello di attività di chi lo indossa tramite, ad esempio, la memorizzazione dei passi compiuti, della distanza percorsa o delle calorie bruciate, ma di rimanere anche sempre connessi al proprio smartphone (qualunque esso sia), ricevendo chiamate, messaggi, promemoria dal calendario, e-mail e molto altro semplicemente guardandolo.

“Grazie alle sue caratteristiche di monitoraggio dell’attività fisica e accessori aggiuntivi per gli allenamenti di running e ciclismo, e le Smart Notification, vívosmart è un vero e proprio personal trainer da tenere sempre al polso,” dichiara Stefano Viganò, Managing Director di Garmin Italia. Non è un casso, come ci spiega lo stesso Viganò, che questo piccolo strumento stia attirando le attenzioni di numerose strutture sanitarie interessate a monitorare il ritorno alla vita di tutti i giorni di pazienti reduci da scompensi cardiaci o da donne reduci da mastectomie in seguito a tumori al seno.

Leggerissimo, dal design raffinato con una superfice liscia ed ergonomica, lo schermo ricurvo ed una resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità, vívosmart è fornito di una batteria dall’autonomia di una settimana anche grazie al display OLED touch che rimane sempre spento illuminandosi quando deve mostrare nuove notifiche ed attivandosi semplicemente con due colpetti.

vívosmart si sincronizza automaticamente con l’app. Garmin Connect Mobile quando un dispositivo Bluetooth compatibile è nel suo raggio di connessione, questo permette a chi lo possiede di vedere report completi sul progresso delle attività, il totale delle ore dormite e la qualità del sonno. Inoltre la funzione “trova il mio telefono” consente di far squillare il proprio smartphone entro un raggio di 20 metri, quando non ci si ricorda più dove lo si è lasciato.

Grazie a Garmin Connect™ e Mobile gli utenti possono collegare facilmente il loro account con MyFitnessPal® per vedere un resoconto preciso delle calorie assunte e consumate, dando un quadro completo dell’attività giornaliera e della tipologia della propria alimentazione.
vívosmart sarà disponibile da Ottobre nelle misure small o large e in diverse varianti di colore come il fucsia, il viola, il blu avio, il nero e il grigio. Il prezzo al pubblico consigliato è di €169 e €199 con la fascia cardio inclusa, solo nelle colorazioni nero o grigio.