Ora, non sappiamo quali pericoli può comportare per la sicurezza di un automobilista, ma sicuramente tra gli apparecchi che hanno destato più curiosità all‘IFA di Berlino c’è senza dubbio Garmin HUD.

Se ieri vi abbiamo presentati il tablet per auto di Parrot, con l’apparechhio di Garmin la novità è assoluta: non occorre più distogliere lo sguardo dalla strada per controllare lo schermo di iPhone o iPad: una volta installato sul cruscotto Garmin HUD proietta infatti sul vetro parabrezza le indicazioni e i dati principali del navigatore GPS in funzione sul nostro dispositivo iOS.

L’apparecchio non fornisce tutti i dati e le informazioni rispetto a quelli visualizzati sul display di iPhone dalle app di navigazione (scelta voluta), ma visti i precedenti di Apple con le mappe poco male.

Sul parabrezza Garmin HUD vi indicherà volta per volta dove svoltare, la velocità del veicolo attimo per attimo e anche il limite di velocità di una data strada, oltre naturalmente al tempo previsto di arrivo.