Il mercato della realtà virtuale è in forte espansione ed accanto a soluzioni ad alto costo come l’Oculus Rift e l’HTC Vive stanno iniziando ad arrivare prodotti VR alternativi, sempre molto interessanti ed a prezzi inferiori. Dalla Cina, per esempio, arriva Idealens K2, un visore per la realtà virtuale completamente indipendente non richiedendo nessun collegamento con un PC per l’elaborazione delle immagini. Dotato di un design particolarmente moderno, pesa 295 grammi e si fissa alla testa delle persone mediante un frame in metallo con imbottitura interna.

Idealess K2 è prodotto dalla nota Foxconn azienda che produce anche molti prodotti di importanti brand. All’interno di Idealess K2 pulsa un cuore Samsung. Il visore per la realtà virtuale dispone, infatti, del processore Samsung Exynos 7420 abbinato a 3 GB di memoria RM e 32 GB di storage ampliabili attraverso le memorie Micro SD sino a 128 GB. Le doppie lenti garantiscono un angolo di visione da 120 gradi, mentre il display del visore dispone di una diagonale da da 3,81 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel).

Idealess K2 dispone di connettività WiFi 802.11a/b/g/n e Bluetooth 4.0 e di tutta una serie di sensori necessari per poter offrire una vera esperienza immersiva. Si evidenziano, tra gli altri, i sensori si luminosità, prossimità, il giroscopio, la bussola e l’accelerometro. La batteria da 3.800 mAh dovrebbe garantire una discreta autonomia d’uso mentre il visore dispone anche di una porta USB, di pulsanti per il volume ed un touchpad.

La piattaforma software utilizzata da Idealess K2 è “Ideal OS” basato su Android. Non sono noti prezzi e disponibilità ma solo che dovrebbe arrivare un nuovo modello con lo stesso processore Exynos del Samsung Galaxy S7.