L’Ice Bucket Challenge è il tormentone dell’estate. Vi abbiamo illustrato cosa sono le secchiate gelide, ma allo stesso tempo abbiamo fatto un’ipotesi di come evolverà questo gioco social che unisce il web e la raccolta fondi per combattere la SLA. Tuttavia, nel reparto marketing di Samsung hanno pensato a sfruttare questo fenomeno per trasformarlo in uno spot pubblicitario.

Il web è il luogo ideale per creare trend che, sempre di più, si spargono a macchia d’olio. L’Ice Bucket Challenge rappresenta un’opportunità per combattere la SLA, ma allo stesso tempo offre visibilità a coloro che vi partecipano. Il gioco dell’estate è stato preso a modello da Samsung che ha pensato di trasformarlo in uno spot pubblicitario “virale”. Nel momento in cui scriviamo, il video ha appena fatto il suo debutto online.

Seppur non sia stato nominato da alcun partecipante, il Samsung Galaxy S5 mostra le sue doti di smartphone resistente all’acqua. Al termine della cascata di acqua e ghiaccio, il dispositivo dell’azienda coreana nomina: iPhone 5S, HTC One M8 e Nokia Lumia 930. Fatto sta che Sony Xperia Z2 non sembra comparire sulla lista del Galaxy S5, dal momento che anch’esso è uno smartphone waterproof.

Samsung, come buona parte dei concorrenti, ha donato fondi all’associazione inglese per la lotta contro la SLA, ma il video in sé è un puro spot commerciale che non ricorda alle persone di partecipare per combattere, insieme, una malattia così importante.