Vi sarà capitato anche a voi in questi giorni di ricevere strani messaggi diretti (DM in gergo) su Twitter: solitamente si tratta di una frase in inglese che vi invita a cliccare su di una pagina dall’indirizzo strano oppure un link ad un tweet di un utente straniero. Sono ovviamente un tentativo di phishing, di infettarvi con un virus o semplice e molestissimo spam.

Per evitare di avere la casella intasata di questi messaggi ci sono solo due modi: smettere di seguire l’utente che li manda oppure spiegargli come fare sì che il suo account non li spedisca più in giro.

Nonostante io sia per le soluzioni drastiche, ricordiamoci che Twitter è un social network – luogo dove la gente dovrebbe comunicare e scambiarsi informazioni – quindi vi consiglio di provare a contattare l’utente che involontariamente spamma (perché lui è totalmente ignaro di stare rompendo le balle a tutti i suoi amici) e spiegargli come risolvere il problema, magari linkandogli questa breve guida.

Innanzitutto può verificare di mandare messaggi non voluti entrando nei suoi DM: Twitter notifica solo i messaggi ricevuti e non quelli inviati, quindi solo così si renderà conto di aver iniziato decine di conversazioni private.

Realizzato di avere un problema, ci sono due strade diverse per risolverlo:

  1. Loggarsi su Twitter;
  2. Eliminare l’account;
  3. Morire.

Oppure, in alternativa:

  1. Loggarsi su Twitter;
  2. Entrare nelle Impostazioni (l’icona con l’ingranaggio);
  3. Entrare in Applicazioni (il link rimane sulla sinistra) e sfogliare le app ed i siti a cui ha dato il permesso di accedere al proprio account. Oltre a quelle che conosce ed usa (Twitter per iPhone, Tweetbot, Flipboard etc) noterà sicuramente dei nomi strani e sospetti: basterà revocare i permessi a queste.
  4. Cambiare password, perché non si sa mai

E’ buona norma, sia su Twitter che in generale per ogni altro social, non cliccare mai su link strani ed accedere al proprio account da siti sconosciuti e sospetti.

Suggerisco infine a tutti di andare ogni tanto a vedere che nella pagina dei vostri DM non stia accadendo qualcosa di strano, come appunto l’invio di messaggi a vostra insaputa: non sempre i vostri amici virtuali sono così gentili da avvisarvi, più spesso vi defollowano barbaramente e senza pietà.

Cordialità,

Il Triste Mietitore