Huawei continua la sua ricorsa ai più grandi player del mercato della telefonia mobile annunciando il nuovo Y6 Pro, un nuovo smartphone Android di fascia media che si caratterizza per alcune caratteristiche di primissimo livello. Huawei Y6 Pro dispone, infatti, di un elegante corpo in metallo che dona un tocco di classe e lo rende, costruttivamente parlando, quasi un top di gamma (misure 143,1×71,8×9,7 millimetri per 160 grammi). Dal punto delle specifiche tecniche, Huawei Y6 Pro integra un generoso schermo da 5,2 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel).

Motore di questo nuovo smartphone Android un processore quad core MediaTek MT6735P a 1,3 GHz, abbinato a 2 GB di memoria RAM ed ad 8 GB di memoria flash. Molto buono anche il comparto multimediale vista la presenza di una fotocamera posteriore con sensore da 13 MP ed obiettivo con apertura f/2.0. Anteriormente spicca, invece, una fotocamera grandangolare da 5 MP pensata per i selfie. Non mancano, ovviamente, sensori e supporti come WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS e LTE. Particolarità, Huawei Y6 Pro è anche Dual SIM, una caratteristica che i professionisti apprezzeranno di sicuro.

Altro punto di forza di questo modello la generosa batteria da ben 4000 mAh che dovrebbe offrire un’autonomia davvero elevatissima. Inoltre, grazie alla tecnologia Smart Power Saving l’autonomia del terminale può ulteriormente migliorare garantendo il funzionamento dello smartphone per 24 ore anche con solo il 10% di carica residua.

Dal punto di vista software, Huawei Y6 Pro dispone di Android Lollipop 5.1 personalizzato con l’interfaccia Emotion UI 3.1 Lite. Huawei Y6 Pro sarà commercializzato nei colori bianco, oro e grigio ad un prezzo ancora comunicato ma che dovrebbe aggirarsi attorno ai 200 euro.

Huawei Y6 Pro, probabilmente, farà il suo debutto all’imminente Mobile World Congress 2016 di Barcellona.