Era l’ormai lontano mese di aprile 2015 quando Huawei rilasciava il nuovo Huawei P8, successore di Ascend P6 e P7, uno smartphone caratterizzato da un design molto curato (solo 6,4 mm di spessore) e materiali premium, uniti a caratteristiche di tutto rispetto. A poco tempo da tale periodo si iniziarono a diffondere i primi rumors sul successore di P8, Huawei P9, dato come già in lavorazione prima dell’arrivo dell’estate e come in uscita entro la fine dell’anno; così però non è stato – come prevedibile – e Huawei terrà con ogni probabilità la linea di presentazione a circa un anno di distanza dal precedente dispositivo.

Secondo quanto riportato nelle scorse ore da Phone Arena, il periodo di uscita di Huawei P9 potrebbe essere marzo 2016, abbastanza plausibile visto che a fine febbraio è in programma il Mobile World Congress di Barcellona, e potremmo dunque vedere lo smartphone annunciato alla stessa fiera della telefonia per poi essere commercializzato nelle settimane successive. Per quanto invece riguarda le caratteristiche del dispositivo, questo dovrebbe essere dotato di un display da 5,2 pollici di cui per ora non si conosce la risoluzione, offrendo però un design curvo, anche se non è chiaro se con ciò si intenda che lo schermo stesso sarà curvo.

Proseguendo sappiamo poi che Huawei P9 dovrebbe essere alimentato dal processore Huawei Kirin 950 affiancato da 4 GB di RAM, mentre tra le altre feature potremmo trovare anche un lettore di impronte digitali ed una doppia fotocamera esterna. Sempre citando gli attuali rumors però sembra che possa essere in preparazione anche una variante più grande dello smartphone, che risponderebbe al nome di Huawei P9 Max, con uno schermo da 6,2 pollici QHD, anche se non è detto che tale dispositivo venga introdotto insieme al P9 da 5,2 pollici. Non ci resta che attendere il passare delle prossime settimane per saperne di più.