Sono passate diverse settimane da quando l’azienda cinese Huawei ha presentato ufficialmente il proprio nuovo smartphone top gamma, Huawei P9, che è arrivato in due varianti: Huawei P9 e Huawei P9 Plus rispettivamente con schermo da 5,2 e 5,5 pollici e caratterizzati da una doppia fotocamera esterna con lenti Leica. Ora la compagnia si prepara ad introdurre un nuovo dispositivo, una terza variante dal prezzo inferiore e ovviamente anche dotata di caratteristiche di fascia inferiore. È il Huawei P9 Lite già atteso ad inizio aprile e la cui presentazione non ha avuto luogo.

Comer riporta Phone Arena Huawei avrebbe nelle scorse ore introdotto ufficialmente Huawei P9 Lite, che dovrebbe essere l’ultimo dispositivo della famiglia P9 nonostante nei mesi scorsi si sia vociferata l’introduzione anche di un modello Max. Andiamo però ad esplorare le caratteristiche di Huawei P9 Lite, che si presenta con un display da 5,2 pollici con risoluzione 1920 x 1080 e nella parte posteriore un lettore di impronte digitali esattamente come lo standard Huawei P9. Anche il materiale utilizzato per la costruzione è il medesimo con una scocca in metallo, ma ovviamente sono diverse le differenze tra le versioni top gamma e l’entry level. Non è presente esternamente la doppia fotocamera da 12 MP, ma al suo posto troviamo una più tradizionale camera da 13 MP.

Allo stesso modo è stato sostituito il processore Kirin 955 con un Kirin 650. La memoria RAM sarà di 2 o 3 GB a seconda della regione, mentre internamente lo spazio di archiviazione è di 16 GB espandibile tramite microSD. Il tutto è alimentato da una batteria da 3000 mAh, ed il sistema operativo è Android 6.0 Marshmallow. In Europa il nuovo Huawei P9 Lite sarà commercializzato a partire da maggio al prezzo di 299 euro, mentre ancora non si sa se verrà introdotto negli USA, dove eventualmente avrebbe un prezzo di circa 300 dollari.