Huawei continua a macinare numeri decisamente importanti che la spingono tra i maggiori produttori di smartphone al mondo. La casa cinese, infatti, ha dichiarato che l’accoppiata Huawei P9 e Huawei P9 Plus ha raggiunto e superato quota 12 milioni di pezzi venduti. Un risultato straordinario che premia gli investimenti che hanno permesso di realizzare un prodotto che nel corso del 2016 è molto piaciuto a tantissimi utenti in giro per il mondo. Un dato, quindi che fa aumentare il peso specifico di Huawei nel mercato della telefonia mobile.

Rispetto al 2015, le vendite di smartphone sono aumentate del 26%. Trattasi di un risultato decisamente importante soprattutto visto che gli altri competitors invece mostrano anche segni negativi. Ma il 2017 potrebbe risultare ancora più interessante per l’azienda visto che per il nuovo Huawei P10 l’azienda punta a superare rapidamente almeno i 10 milioni di pezzi venduti.

Huawei P9 e P9 Plus, si ricorda, integrano il processore octa core Kirin 955, ideale per chi non accetta compromessi in termini di prestazioni, affiancato da 3 GB di RAM. La memoria interna per lo storage è invece da 32 GB e può essere estesa con qualsiasi scheda microSD, aggiungendo fino ad un massimo di 128 GB in cui riversare fotografie, video e documenti. In termini di connettività, è presente il supporto alle reti WiFi dual band e ai network mobile 4G-LTE.