Ormai ci siamo quasi, mancano poche settimane prima di vedere acquistabile pubblicamente il nuovo top gamma Huawei P9. Lo smartphone infatti dovrebbe essere programmato per effettuare il proprio ingresso in commercio a partire da 5 o 6 del primo mese, in ogni caso con probabilità molto buona ad inizio aprile. Tale data è stata resa pubblica – ovviamente non in maniera ufficiale – dal leaker seriale Evan Blass, conosciuto su Twitter come @evleaks, con il tweet riportato di seguito. Evan Blass si è già rivelato essere in precedenza estremamente affidabile, avendo anticipato immagini o caratteristiche di dispositivi poi rivelatesi corrette.

In un primo momento non c’è stato dubbio, con il leaker che ha postato indicando il 6 aprile come data di commercializzazione. Vedendo però le repliche qualcuno ha indicato il 5 aprile, e lo stesso @evleaks ha affermato con un altro tweet che si tratta di una possibilità per il lancio di Huawei P9, ed il suo sarebbe dunque un leggero errore di calcolo nella tempistica, come riporta Phone Arena. Per quanto invece riguarda la presentazione di Huawei P9, questa dovrebbe essere tra poche ore, il 9 marzo in un evento Huawei a Berlino.

Quelle presentate di Huawei P9 dovrebbero essere quattro varianti, a partire dal classico Huawei P9 con display da 5,2 pollici e processore Kirin 950 affiancato da 3 GB di RAM, proseguendo poi con P9 Lite dotato di display 5 pollici, processore Qualcomm Snapdragon 650 e 2 GB di RAM, P9 Max con grande schermo da 6,8 pollici, processore Kirin 955 4 GB di RAM, ed infine il quarto modello di Huawei P9 di cui non sappiamo il nomo avrebbe un display da 6,2 pollici alimentato ancora dal Kirin 955 e affiancato ancora da 4 GB di RAM.

Tutti i modelli di Huawei P9 dovrebbero secondo gli attuali rumor presentare tra le varie funzionalità una doppia fotocamera esterna con lenti da 12 MP in grado di mettere a fuoco successivamente rispetto allo scatto. Inoltre dovrebbe essere presente al di sotto della camera un indizio utile. Non ci resta che attendere l’uscita del dispositivo per saperne di più con ufficialità.