Huawei P8, questo il nome del prossimo smartphone atteso dalla casa produttrice cinese, che di recente ha scalato le classifiche diventando di fatto una delle maggiori produttrici al mondo di telefoni intelligenti. Il dispositivo sarà presentato ufficialmente nelle prossime settimane, ma nonostante ciò già da tempo in rete circolano immagini (come già riportato diverse settimane fa) e rumor relativi alle sue caratteristiche tecniche ed anche a come effettivamente sarà il successore di Huawei Ascend P7, che vediamo nell’immagine in cima all’articolo.

Stando infatti a quanto riportato da Phone Arena, lo smartphone perderà non solo il nome Ascend, diventando semplicemente Huawei P8, ma anche la struttura plastica in favore di una metallica con bordi smussati a seguire gli angoli nella forma del dispositivo. Lo smartphone è stato di recente certificato dalla TENAA, equivalente cinese della FCC statunitense, ovvero un’agenzia di controllo sulle comunicazioni telefoniche, presso la quale i dispositivi che entreranno in commercio devono passare ed ottenere le suddette certificazioni. Stando a quanto riportato da Phone Arena, le versioni dello smartphone saranno sei, con tre di queste che saranno varianti dipendendi dagli operatori. Tutte le varianti avranno in comune elementi quali lo slot per microSD, il supporto per dual SIM dual standby (per cui sarà possibile utilizzare una sola scheda alla volta), e il sistema operativo Android 5.0 Lollipop preinstallato.

Per quanto riguarda le caratteristiche, Huawei P8 potrebbe essere esteriormente presentare un design che alterna plastica e metallo, con vetro protettivo in alcune parti, tra cui ovviamente la parte anteriore dello smartphone, che sarà inoltre molto sottile, anche se non al punto di avere i 6 mm di spessore contenuti nei primi rumor. Lo schermo sarà invece da 5,2 pollici con risoluzione 1080 x 1920, con vetro di protezione Gorilla Glass. Passando poi al processore troveremo un Kirin 930 di proprietà, un Octa-Core 64 bit sino a 2 GHz. Per quanto riguarda invece la memoria, ci saranno 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibile come già accennato tramite microSD. Per quanto riguarda invece la fotocamera, troveremo un sensore esterno da 13 MP con autofocus e flash LED ed una camera interna da 8 MP.

Lo smartphone sarà presentato, almeno questo secondo le aspettative anche di Phone Arena, il prossimo 15 aprile, nel corso di un evento media a Londra. Non resta dunque che attendere tale data per poter appurare se Huawei P8 sarà effettivamente presentato, e se le sue caratteristiche verranno confermate.