Dovrebbero ormai mancare solo poche ore all’annuncio di quello che sarà il nuovo smartphone top gamma Huawei, il successore dell’Ascend P7 in immagine, che dovrebbe perdere la denominazione Ascend, e rispondere semplicemente al nome di Huawei P8. La sua presentazione infatti, come abbiamo riportato in precedenza, dovrebbe essere programmata per domani, 15 aprile, nel corso di un evento Huawei a Londra. Nelle scorse ore, a poche ore quindi dalla presentazione ufficiale, sono iniziate a circolare diverse immagini raffiguranti un volantino promozionale del dispositivo, che ne conferma il design ultrasottile e ne svela le sembianze:

Come visibile nel volantino, lo smartphone avrà l’anticipato design ultrasottile – al punto che nei primi rumor si parlava di qualcosa come 6 mm di spessore, anche se è azzardato ipotizzare lo stesso dall’immagine nel volantino – e pare anche confermato il corpo in materiale plastico e metallico. Inoltre, si evince sempre dall’immagine, ci saranno quattro colorazioni per Huawei P8. Nella giornata di domani dovremmo quindi trovare uno smartphone con display da 5,2 pollici con risoluzione 1080 x 1920, con una densità di 424 pixel per pollice.

L’immagine ci da anche un’ulteriore informazione proprio a proposito dello schermo, con i bordi dello smartphone, nei lati, che saranno molto sottili, sfruttando quindi quasi tutto lo spazio a disposizione proprio per il display, in maniera molto simile a quanto fatto per iPhone 6, anche se è ancora sconosciuta l’azienda che fornirà gli stessi pannelli di Huawei P8. Per quanto riguarda le altre caratteristiche, lo smartphone avrà poi probabilmente il processore di proprietà Kirin 930, un Octa-Core da 64 bit; dovrebbero poi esserci 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile tramite microSD. Anche le fotocamere dovrebbero garantire qualità e prestazioni, essendo quella esterna da 13 MP con autofocus e flash LED e da 8 MP quella interna, buone notizie quindi per gli amanti dei selfie di qualità.

Non resta che attendere la presentazione di domani per poter conoscere tutte le specifiche ufficiali nonché informazioni quali data di uscita, paesi coinvolti e, cosa di non poco conto, il prezzo del nuovo top gamma Huawei.