Huawei P10 sarà uno dei pezzi forti del Mobile World Congress 2017 di Barcellona. Trattasi di un terminale molto atteso in quanto Huawei è oramai arrivata a lambire l’olimpo dei produttori di smartphone realizzando prodotti sempre più interessanti, innovativi e potenti. Dopo aver raggiunto il successo con l’ottimo Huawei P9, la casa cinese punta, adesso, a fare molto di più con il prossimo Huawei P10. Nel corso del tempo sono emerse moltissime indiscrezioni su questo smartphone Android. Sommando i vari rumors è possibile, dunque, comporre un quadro abbastanza chiaro di questo nuovo top di gamma Android.

Secondo, dunque, le varie voci, Huawei P10 dovrebbe disporre di uno schermo da 5.2/5.5 pollici con risoluzione 2560×1440 pixel. Cuore pulsante di questo smartphone il processore proprietario HiSilicon Kirin 960 con 4 o 6 GB di memoria RAM. La capacità di storage varierà da 64GB a 128GB a seconda della variante scelta. Probabile, infatti, che arrivi anche la variante Pro con uno schermo dual edge ed appunto con 6GB di RAM e 128GB di storage. Dovrebbe continuare anche la partnership con Leica e questo si dovrebbe tradurre in un comparto multimediale all’altezza della massima espressione del settore. Dovrebbe, dunque, essere confermata la doppia ottica posteriore, ulteriormente ottimizzata per scatti di altissima qualità in ogni condizione d’uso. Frontalmente, invece, troverà posto una potente fotocamera, forse a 8MP, per i selfie.

Dal punto di vista software Huawei P10 dovrebbe disporre di Android 7.1.1 Nougat.

Inoltre, Huawei P10 disporrà dell’assistente digitale Alexa ideato e sviluppato da Amazon. da capire, però, in quali mercati sarà disponibile visto che Alexa, ad oggi, parla solo poche lingue tra cui non l’Italiano.