Mancano circa 2 settimane all’evento in cui Huawei svelerà al mondo il suo P10 e probabilmente anche la variante Huawei P10 Lite. Del prossimo top di gamma di Huawei si è speculato moltissimo ed oggi se ne conoscono molte caratteristiche. Tuttavia, adesso arriva una uova indiscrezione che pone l’attenzione sul display dello smartphone di Huawei che disporrebbe solamente di una risoluzione Full HD. Stessa risoluzione che avrebbe anche la variante Lite dello smartphone. Questa notizia arriva dal noto ed affidabile leaker Roland Quandt che ha condiviso su Twitter i presunti file UAProf (User Agent Profile) dei nuovi Huawei.

Analizzando i file in questione è emerso che l’Huawei P10 e la variante Huawei P10 Lite disporrebbero, effettivamente di un display con risoluzione Full HD e cioè da 1920×1080 pixel. In precedenza, molte indiscrezioni asserivano che i nuovi smartphone Android di Huawei avrebbero integrato uno schermo con risoluzione QHD (2560×1440), uniformandosi, così, alla moda attuale che vede i costruttori offrire schermi con risoluzioni così alte.

Se fosse vero si tratterebbe di una scelta curiosa da parte dell’azienda cinese. La risoluzione QHD è forse effettivamente eccessiva per schermi piccoli come quelli di uno smartphone e alla fine i guadagni in termini di visibilità sarebbero inferiori ai problemi di consumi energetici e di dispendi in termini di risorse hardware. Tuttavia, se la risoluzione Full HD su di un buon pannello può bastare ed avanzare su di uno smartphone, è altrettanto vero che il QHD è oggi percepito dagli utenti come uno standard minimo per un top di gamma.

Il rischio, dunque, è che Huawei possa pagare pegno per una scelta tecnica sicuramente intelligente ma forse che cozza un po’ con il marketing. Se ne saprà, comunque, di più il 26 febbraio al Mobile World Congress 2017 di Barcellona.