Huawei ha inaugurato a Milano una nuova iniziativa che fonde fotografia e tecnologia. Huawei, infatti, ha tolto i veli su una nuova mostra fotografica intitolata “Un Nuovo Rinascimento della Fotografia” che sarà visitabile per 2 settimane in Corso Vittorio Emanuele, uno dei luoghi simbolo della capitale milanese ed una delle mete più gettonate da parte dei turisti. Questo progetto è stato realizzato in collaborazione con Unieuro. La mostra è ispirata a dieci opere iconiche della storia dell’arte che sono state reinterpretate liberamente in chiave moderna grazie all’innovativo smartphone Android Huawei P20 Pro che è dotato di una sofisticata tripla fotocamera sviluppata grazie alla collaborazione di Leica e potenziata grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale.

Il principale filo conduttore dell’esposizione fotografica è la rinascita di opere d’arte contestualizzate nella realtà di tutti i giorni. Le immagini presenti all’interno della mostra si rifanno ad opere come La Ragazza con l’orecchino di perla di Jan Vermeer, Scudo con testa di Medusa di Caravaggio, Ritratto di Frida Kahlo scattato da Nickolas Muray, La Dama con l’Ermellino di Leonardo Da Vinci, dettaglio de Le Tre Età della Donna di Klimt, La Colazione dei Canottieri di Pierre-Auguste Renoir e tante altre. Tra gli espositori diversi importanti influencer come Andy, Andrea Fumagalli, del gruppo musicale Bluvertigo che reinterpreta L’uomo Vitruviano; Maggy Ghalo che posa in uno scatto ispirato all’icona di stile Frida Kahlo, Iconize colto in un selfie ante litteram nella reinterpretazione dell’opera di Escher, Elena Bonamico immortalata nel quartiere di Brera per una moderna versione de La ragazza con l’orecchino di Perla.

La mostra fotografica sarà anche ospitata dalla Rinascente di Milano. Huawei, infatti, ha deciso di vestire le otto vetrine del suo negozio che si affacciano sul Duomo di Milano delle immagini della mostra che permetteranno ai passanti di apprezzare le enormi potenzialità della tripla fotocamera Leica di Huawei P20 Pro. Le persone potranno anche provare il nuovo smartphone all’interno dello store di Huawei.