Huawei Mate 10 Pro è un terminale molto atteso perché dovrebbe offrire un vero e proprio concentrato di novità tecniche. Tuttavia, tutta questa innovazione si farà pagare molto cara perché il nuovo Huawei Mate 10 Pro potrebbe arrivare a costare in Europa quasi come l’iPhone 8 di Apple. Secondo il noto ed affidabile leaker Roland Quandt, il nuovo prodotto di Huawei potrebbe arrivare a costare oltre 900 euro. Un prezzo che potrebbe avvicinarsi anche ai 1000 euro in alcuni paesi, allineandosi, dunque, ai listini sempre più cari di brand come Apple e Samsung. Una tendenza che agli utenti sicuramente non piace più di tanto.

Ma la tecnologia costa cara, soprattutto se Huawei Mate 10 Pro manterrà le aspettative. Tutte le più recenti indiscrezioni, infatti, affermano che il futuro phablet Android di casa Huawei disporrà di un display borderless da 5,9 pollici con risoluzione QHD con aspect ratio da 18:9. Il processore sarà il nuovissimo e potentissimo HiSilicon Kirin 970 con 6 o 8GB di memoria RAM. La memoria interna sarà, invece, di 64/128/256GB UFS 2.1 a seconda della variante scelta.

Huawei avrebbe lavorato anche molto sul comparto fotografico ed il nuovo Huawei Mate 10 Pro offrirà una doppia fotocamera posteriore con sensori da 20 e 16MP, realizzata con l’aiuto di Leica. Completerebbero la dotazione la batteria da 4200 mAh ed Android Oreo. Tra qualche settimana, con il debutto ufficiale, si scopriranno tutti i particolari di questo prodotto decisamente interessante.