Buone notizie per tutti coloro che dispongono di uno smartphone Huawei Mate 10 lite in Italia. L’azienda cinese ha annunciato un imminente aggiornamento software che introdurrà due novità molto attese: il Face Unlock e le lenti AR per personalizzare i selfie. La prima novità è sicuramente la più importante perchè permette di migliorare la sicurezza dell’utilizzo di questo eccellente smartphone. Grazie ad un sofisticato sistema di riconoscimento facciale, gli utenti potranno sbloccare rapidamente ed in maniera sicura il loro dispositivo mobile.

Utile non solo sul fronte della sicurezza ma anche della praticità. Il sistema di sblocco tramite riconoscimento facciale risulta essere molto comodo quando le mani sono “occupate” e non è possibile utilizzare il sensore per le impronte digitali. Si pensi a quando si usano i guanti o quando si hanno le mani bagnate o sporche. Per azionarlo basta premere il tasto di accensione per attivare lo schermo per poi utilizzare il riconoscimento del volto per sbloccare il dispositivo.

Huawei Mate 10 lite offre due modi per sbloccare lo schermo con il volto: sblocco diretto, una volta abilitato lo schermo o sblocco con slide per usufruire del blocco schermo intelligente delle notifiche.

In questo secondo caso, se il sistema non dovesse riconoscere l’utente, lo smartphone nasconderà automaticamente i contenuti di qualsiasi notifica. In questo modo la privacy sarà sempre garantita.

Per garantire la massima affidabilità, il Face Unlock archivia le informazioni sul volto della persona nell’area CPU TEE (Trusted Execution Environment) del chipset Kirin, raccoglie più di 1000 punti di informazioni sul volto e dispone di un sistema di protezione che richiede che la persona abbia gli occhi aperti.

La seconda novità dell’aggiornamento è dedicata a chi ama scattare molti selfie. Le lenti AR forniscono una serie di personalizzazioni per le foto, mediante una serie di originali sfondi ed effetti.