Huawei è stata sicuramente una delle aziende maggiormente in crescita nel 2014, e così ha proseguito anche nel 2015 attualmente in corso. Ecco perché pare non avere intenzione di rallentare la propria corsa, e manifesta tale volontà con la presentazione di un nuovo smartphone di fascia media, Huawei G8, successore del precedente G7 e dotato di caratteristiche tecniche di tutto rispetto ufficializzato in Cina nelle scorse ore dopo i rumors sulla sua potenziale uscita delle settimane precedenti.

La commercializzazione dunque potrebbe almeno in un primo momento riguardare i soli paesi asiatici, con buone probabilità che il dispositivo raggiunga anche i mercati più occidentali molto presto. Come riporta Android Headlines, Huawei G8 è uno smartphone di fascia media che segue i già numerosi presentati nel 2015, ed è dotato di un display da 5,5 pollici FHD con risoluzione 1920 x 1080. Ancora, il processore installato nel dispositivo è un Qualcomm Snapdragon 615, Octa-Core a 64 bit affiancato da una scheda grafica Adreno 405. Come già visto su numerosi smartphone Huawei, saranno presenti due varianti, la prima con RAM 2 GB e 16 GB di memoria interna, e la seconda con 3 GB di RAM e 32 di spazio interno per l’archiviazione. Nessun problema però per chi crede che nemmeno 32 GB possano bastare, perché la memoria sarà espandibile sino ad un massimo di ulteriori 64 GB tramite microSD.

Ancora, troviamo nella parte posteriore del dispositivo la fotocamera principale da 13 MP con doppio flash LED a due tonalità, mentre la camera frontale è da 5 MP, numeri invidiabili per uno smartphone di fascia media. Il sistema operativo di fabbrica sarà Android 5.1 Lollipop con l’interfaccia personalizzata Emotion UI (EMUI), e da menzionare ancora la batteria da 300 mAh, la connettività LTE ed il dual-SIM. Huawei G8 costerà nella versione 2 GB di RAM 370 dollari, e 434 in quella 3 GB. Non ci resta che attendere per sapere se verrà commercializzato al di fuori della Cina, con la speranza che questo possa avvenire presto.