Huawei Fit debutta in Italia a 149 euro a partire da domani primo dicembre. Trattasi di una smartband pensata esplicitamente per chi ama lo sport. Grazie alla collaborazione con Firstbeat, azienda leader mondiale dell’analisi dei dati dell’attività fisica, questo nuovo device ha un’eccellente accuratezza nella rilevazione del battito cardiaco e delle calorie bruciate. Huawei Fit monitora l’attività cardiaca 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, ed è il compagno ideale per tenere sotto controllo il proprio esercizio fisico.

Huawei Fit si distingue dagli altri smartband sportivi grazie alla funzione di Personal Trainer che, sfruttando anche all’app Huawei Wear per smartphone, monitora costantemente l’esercizio fisico e invia dei promemoria per cambio attività, tempi di recupero e fornisce un controllo totale dell’attività fisica sul display. Per essere il compagno perfetto di attività sportiva, questo smartband monitora ben 5 sport diversi: corsa, camminata, tapis roulant, ciclismo e nuoto.

Huawei Fit ha inoltre 5 modalità di valutazione dell’esercizio fisico: riscaldamento, consumo grassi, aerobico, anaerobico, massimo, segnalati sul quadrante con un’interfaccia chiara e accattivante.
L’hardware di questo indossabile è dotato di caratteristiche di prim’ordine. Resiste a 5 atmosfere di profondità (50 metri), ha un’autonomia di 6 giorni ed è dotato di ricarica rapida (un’ora e mezza per la ricarcica completa). Il dispositivo è leggero e resistente grazie al vetro Gorilla Glass 3.

Huawei Fit è disponibile dal 1 dicembre al prezzo consigliato al pubblico di 149 euro nella colorazione Titanium Gray con cinturino nero “sport band large” da 20mm. Le versioni Moonlight Silver con cinturino arancio “sport band small” da 18mm e Titanium Gray con cinturino nero “sport band small” da 18mm saranno disponibili a partire da gennaio 2017.