Huawei vuole dare spazio alla creatività degli utenti e proprio per questo l’azienda cinese ha annunciato “Design it Possible”. Trattasi di un progetto che punta all’obiettivo di valorizzare e portare alla luce le idee, il talento e la creatività degli utenti. Per Huawei, infatti, il design è un aspetto fondamentale che viene interpretato come un tratto distintivo e proprio per questo ha presentato un viaggio a più tappe che porterà le persone a mettersi in gioco, ispirare e a farsi ispirare.

Il progetto “Design it Possible“, infatti, può essere considerato con un luogo per esplorare in ogni direzione la creatività. Può essere visto anche con una grande piattaforma che favorisce un mutuo scambio di informazioni tra gli utenti, siano essi designer o studenti, per esplorare nuove soluzioni e proporre idee e progetti innovativi e all’avanguardia. Gli utenti interessati potranno partecipare a un processo di co-creazione che inizierà con la 1° Edition di Design it Possible dove sarà data voce ad innumerevoli idee creative e dove si terranno diversi momenti di confronto.

Il tema della prima edizione di questo progetto sarà il claim di Huawei e cioè “Make it Possible“, cioè l’innovazione come fattore abilitante per aiutare le persone a realizzare ed esprimere il proprio potenziale. Tutti i progetti dovranno essere caricati all’interno del sito dedicato all’iniziativa entro il prossimo 27 settembre 2018. In palio un indimenticabile viaggio per 2 persone in Cina, 2 HUAWEI P20 Pro e 3 HUAWEI P20, tutti dotati di cover personalizzata.

Come primo tassello in questo percorso, Huawei ha presentato due capsule collection di accessori personalizzati creati grazie alla collaborazione con due personaggi caratterizzati da un forte spirito creativo: Andy (Bluvertigo) e Labigotta (Anna Neudecker, famosa tatuatrice) che potranno essere acquistate online o presso il Huawei Experience Store di Milano.