HTC Vive, il nuovo visore per la realtà virtuale della casa di Taiwan, inizierà ad arrivare nelle case degli utenti che lo hanno prenotato a partire dal 5 aprile. Il debutto di questo interessante prodotto sarà contestualmente accompagnato dal lancio di 50 giochi basati sulla realtà virtuale. Sembra, infatti, che all’interno dello store dell’HTC Vive, gli utenti potranno approfittare di un’ampia scelta di giochi sin dal debutto.

Tra i titoli che dovrebbero essere subito compatibili con il nuovo visore per la realtà virtuale di HTC si evidenziano ILMxLab Star Wars: Trials on Tatooine, John Wick: The Impossible Task, ob Simulator, Fantastic Contraption, Google Tilt Brush e tanti altri ancora. HTC Vive si prefigura, dunque, come una perfetta macchina da giochi in grado di portare ad un altro livello l’esperienza ludica. HTC, dunque, ha iniziato ad affilare le armi per essere in prima fila nella rivoluzione che porterà la realtà virtuale.

Si ricorda, che HTC Vive in Italia costa ben 899 euro e necessita di un potente hardware a cui essere collegato per poter eseguire correttamente le applicazioni ed i giochi. La casa di Taiwan evidenzia, infatti, come sia consigliato disporre di PC che adottino, almeno, una GPU Nvidia GeForce GTX 970 o una GPU AMD Radeon R9 290.

Oltre al visore, nella confezione gli acquirenti troveranno anche due controller wireless, due Vive base station per il motion tracking all’interno della stanza, un Vive Link Box e una coppia di auricolari.