HTC Desire 650 è un nuovo smartphone Android di fascia medio bassa del produttore di Taiwan. Trattasi di un prodotto che nelle intenzioni dovrebbe strizzare l’occhio al mercato dei giovani grazie ad un look moderno e frizzante. Particolarità, una parte del retro della scocca risulta essere zigrinato per migliorare il grip sulla mano e per evitare, così, cadute accidentali (dimensione 146,9 x 70,9 x 8.4 mm per 140 grammi). Per quanto riguarda le pure specifiche tecniche, HTC Desire 650 dispone di uno schermo da 5 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel). Cuore pulsante di questo smartphone Android il processore Qualcomm Snapdragon 430 abbinato a 2GB di memoria RAM ed a 16GB di storage espandibile attraverso le comuni memorie microSD.

Discreta la componente multimediale che vede la presenza di due fotocamere. La prima, sul retro della scocca, dispone di un sensore da 13MP, mentre la seconda, quella frontale per i selfie, dispone di un’ottica da 5MP. Ovviamente non mancano tutti quei sensori e supporti immancabili per un prodotto di questa categoria. HTC Desire 650 dispone, infatti, di WiFi, Bluetooth, LTE, NFC e tanto altro ancora. Non è presente, invece, il sensore per le impronte digitali.

La batteria da 2200 mAh dovrebbe garantire una discreta autonomia d’uso. Sul fronte software, HTC Desire 650 dispone di Android 6.0 Marshmallow personalizzato con l’interfaccia Sense 8.0. La nuova proposta di HTC sarà in vendita a Taiwan ad un prezzo di circa 170 dollari. Nessuna comunicazione ufficiale per un suo possibile arrivo sul mercato internazionale.