HTC One X9, questo dovrebbe essere il nome da tenere bene in mente nelle prossime settimane per gli appassionati di telefonia e smartphone Android. Potrebbe infatti chiamarsi così il prossimo dispositivo di fascia alta dell’azienda con sede in Taiwan, che solo qualche settimana fa ha annunciato il device di fascia media HTC One A9. Una nuova locandina infatti è stata postata online da diversi siti a partire dal social network cinese Weibo, mostrando quello che dovrebbe essere proprio il prossimo One X9, che dovrebbe avere nome in codice E56.

Come riporta Phone Rarad, il design dovrebbe essere come per One A9 molto diverso dai precedenti dispositivi della famiglia One di HTC, e dovrebbe presentare anche caratteristiche degne di nota. Per queste partiamo dal processore, che sarebbe secondo gli attuali rumors il nuovo Quad-Core Qualcomm Snapdragon 820 o il Deca-Core Helio X20, con Snapdragon 820 che sarà presentato ufficialmente tra qualche giorno, l’11 novembre, insieme ad una lista di dispositivi che lo vedranno installato a partire dalla sua uscita ad inizio 2016. Prima di proseguire ecco la locandina citata in precedenza:

Il dispositivo dovrebbe essere dotato di un ampio display (almeno 5 pollici) con risoluzione QHD 1440 x 2560, affiancato da 4 GB di memoria RAM e la possibilità di scegliere tra 64 o 128 GB di spazio per l’archiviazione interna. Passando poi alla multimedialità, potrebbe essere installata esternamente una fotocamera da 23 MP mentre internamente per i selfie dovrebbe esserci una camera da 4 UltraPixel. Secondo quanto si può apprendere dall’immagine, poi, HTC One X9 sembrerebbe essere dotato di un body metallico e due speaker audio BoomSound. La batteria poi dovrebbe essere da 3500 mAh, per un dispositivo che costerebbe all’incirca 470 dollari (non sappiamo se nella versione 64 o 128 GB).

Il sistema operativo dovrebbe con ogni probabilità essere il più recente Android Marshmallow 6.0, mentre non ci resta a questo punto che attendere i rumors delle prossime settimane per avere maggiori informazioni che confermino o smentiscano ciò che si conosce al momento.