Cosa riserva per il futuro HTC? Difficile da prevedere, con l’azienda che è in forte difficoltà anche vista la crescita di aziende emergenti (l’esempio perfetto è Huawei). Dovrebbe però arrivare nel corso del 2016 un dispositivo dal nome HTC One X9, che già in passato è stato oggetto di diversi leak relativi ad alcune sue possibili caratteristiche tecniche. Lo smartphone dovrebbe avere uno schermo da 5,5 pollici, ed essere esteticamente molto simile al già esistente HTC One A9, dunque di riflesso il design ricorderebbe quello del top gamma Apple iPhone 6s.

Secondo quanto riportato da The Verge però sarebbero presenti nelle caratteristiche alcune importanti differenze tra HTC One X9 e One A9. In primo luogo l’altoparlante Boomsound sembrerebbe essere passato nella parte anteriore del dispositivo mentre su One A9 era alloggiato nel retro. Il processore che alimenta lo smartphone poi dovrebbe essere un Quad-Core da 2,2 GHz di cui però non si conosce ancora il produttore, mentre la memoria RAM sarebbe da 2 GB, affiancata da 16 GB di spazio per l’archiviazione interna al dispositivo (presumibilmente sarà possibile aumentare lo spazio disponibile tramite microSD).

Proseguendo con le specifiche conosciute dopo aver visto l’immagine che ci darebbe accesso alle sembianze del dispositivo, dotato di un design molto elegante e piacevole da vedere, sappiamo che il display da 5,5 pollici IPS dovrebbe essere dotato di risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel. La fotocamera poi dovrebbe essere esternamente da 13 MP mentre il sensore dedicato agli autoscatti sarebbe da 5 MP. La batteria infine dovrebbe essere da 3000 mAh ed in grado di garantire una buona autonomia, mentre il sistema operativo di fabbrica sarà a quanto pare Android 5.0.2.

Non si hanno per ora informazioni sulla possibile data di uscita del dispositivo, di cui si sa che la distribuzione potrebbe essere in programma solo per Cina e mercati asiatici, per cui HTC One X9 potrebbe non arrivare mai nei mercati di Stati Uniti ed Europa. Ne sapremo di più quando verrà presentato ufficialmente.