HTC ha presentato poche ore fa HTC One S9, smartphone di fascia media che in realtà non porta nessuna novità effettiva rispetto a quanto sino ad ora commercializzato dall’azienda stessa. HTC One S9 reintroduce il design metallico visto con HTC One M9 in un dispositivo complessivamente più accessibile dotato di due speaker audio frontali situati nelle parti inferiore e superiore del dispositivo, rispettivamente nei pressi della fotocamera interna e dei tasti capacitivi home, indietro, e multitasking. Lo smartphone è collocabile idealmente nella parte alta della fascia media del mercato, essendo caratterizzato da specifiche non all’altezza dei flagship come HTC 10.

Lo schermo è un 5 pollici con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel. Il sistema operativo è Android 6.0 Marshmallow con interfaccia grafica Sense UI e le dimensioni fisiche sono di 144,6 x 69,7 x 10,09 mm con un peso di 158 grammi. HTC One S9 è alimentato da un processore MediaTek Helio X10 affiancato da 2 GB di memoria RAM, mentre lo spazio per l’archiviazione interna al dispositivo è di 16 GB. Passando invece alla multimedialità troviamo esternamente una fotocamera da 13 MP con apertura f/2.0, stabilizzazione ottica dell’immagine e registrazione video sino a 1080p. Internamente invece il sensore dedicato ai selfie è da 2 UltraPixel, in grado di scattare fotografie di alta qualità anche in condizioni di scarsa luminosità ambientale. La capienza della batteria è di 2840 mAh.

Come riportato da Phone Arena il nuovo HTC One S9 è stato introdotto ufficialmente da HTC Germania, e verrà presumibilmente commercializzato in Europa, dove il prezzo di base sarà di 500 euro, non proprio dunque un dispositivo economico, mentre attualmente non ci sono informazioni di alcun tipo su un’eventuale lancio del device anche negli Stati Uniti. Non resta a questo punto che attendere novità in merito all’arrivo dello smartphone in Italia, che potrebbero arrivare già nei prossimi giorni.