HTC One M8 il nuovo terminale di punta dell’azienda Taiwandese presentato di recente e immesso immediatamente sul mercato sembra piacere agli utenti tanto da far meditare l’arrivo di una versione economica del dispositivo. La pesante indiscrezione arriva da Phone Arena che parla di una versione economica del dispositivo per spaccare il mercato, visto l’ottimo feedback ottenuto dal primo giro di vendite.

Questa mossa sarebbe finalizzata a rendere più appetibile il dispositivo per il mercato. Il prezzo di HTC One M8 è piuttosto alto, pari a 729 euro in Italia. La nuova versione in plastica potrebbe permettere all’azienda, risparmiando sui materiali, di farlo costare fino a 200 dollari in meno. Una mossa strategica per l’azienda di Taiwan che cerca tutti gli escamotage più ingegnosi per un uscire da una vera e propria crisi societaria.

Ottima idea a mio parere viste le qualità del device in questione, una versione cheap, con un prezzo realmente ridotto magari nella fascia medio-alta potrebbe ottenere ottimi risultati sempre se la differenza riguarderà esclusivamente la parte costrittiva e non variazioni o depotenziamenti hardware di varia natura.