HTC ha deciso di non presentare il suo nuovo top di gamma Android al Mobile World Congress 2016 di Barcellona e di riservargli un evento dedicato. In attesa che l’azienda di Taiwan comunichi la data ufficiale di presentazione del suo nuovo smartphone di punta che dovrebbe chiamarsi HTC One M10 o solamente HTC 10, sono emerse dalla rete alcune delle principali specifiche tecniche grazie ad una ROM di sviluppo del dispositivo che è stata “fatta a pezzi” ed ha permesso, così, di risalire ai dettagli hardware del dispositivo.

La scheda tecnica che emergerebbe da quest’analisi della ROM dello smartphone metterebbe in bella vista specifiche hardware di primissimo livello, alcune scontate, altre inedite. Innanzitutto, HTC One M10 o HTC 10 disporrebbe di uno schermo con risoluzione QHD (2560×1440 pixel). Cuore di questo nuovo interessante smartphone il potente processore Qualcomm Snapdragon 820 coadiuvato da una GPU Adreno 530 e da ben 4 GB di memoria RAM. Lo spazio riservato per lo storage sarebbe di 32/64/128 GB a seconda del modello scelto dall’utente.

Inoltre, il nuovo smartphone Android di HTC dovrebbe integrare una batteria da ben 3.500 mAh che sulla carta potrebbe offrire un’autonomia davvero molto generosa. La dotazione tecnica comprenderebbe, anche, una porta ad infrarossi ed il tanto chiacchierato sensore per le impronte digitali, oggi uno strumento immancabile in uno smartphone di fascia alta.

Infine, HTC One M10 o HTC 10 dovrebbe disporre della certificazione IP68 che garantirebbe allo smartphone resistenza alla polvere ed all’acqua.

Specifiche che potranno, comunque, essere confermate solamente al momento della presentazione del nuovo dispositivo che avrà il difficile compito di riportare in alto le quotazioni del produttore di Taiwan.