L’estate è ormai al termine, e l’autunno si delinea come estremamente interessante dal punto di vista della tecnologia. Sono infatti i dispositivi in arrivo, in particolare nel settore smartphone, capitanati dall’inizio della disponibilità dei nuovi iPhone 6s e 6s Plus. Dopodiché tutte le più grandi aziende programmano nuovi device prossimamente in arrivo, a partire da Google con i nuovi Nexus 6 Huawei e Nexus 5 LG, per poi proseguire con Microsoft che prepara il lancio dei nuovi top gamma Lumia 950 e 950 XL – che dovrebbe avvenire ad ottobre. Non finisce qui però, perché la grande novità in ambito Android dovrebbe arrivare insieme ai nuovi Nexus con HTC One A9, il nuovo smartphone di fascia alta dell’azienda del Taiwan.

Come riporta TechRadar, proprio HTC One A9 potrebbe essere innanzitutto dotato del sistema operativo Android Marshmallow 6.0, essendo in tale eventualità il primo smartphone ad averlo di fabbrica dopo i nuovi Nexus. Il processore dovrebbe essere interessante e con grande potenza, dato che si tratterebbe secondo quanto riportato di un MediaTek Helio X20, un Deca-Core da 1,96 GHz. Proseguendo, anche la memoria RAM dovrebbe essere molto capiente, essendo da 4 GB. Il passaggio da One M9 al nuovo smartphone potrebbe poi essere molto marcato, a partire dalla multimedialità e quindi dalla fotocamera, che dovrebbe essere caratterizzata da lenti di maggiore qualità, sensore solido e autofocus più rapido e preciso; sembra inoltre che possa essere supportato anche il formato RAW.

Ancora, il display potrebbe essere un QHD, che in parte servirebbe a giustificare la potenza delle componenti hardware, mentre lo spazio di archiviazione interno potrebbe essere di 32 GB espandibile con microSD. HTC One A9 potrebbe essere presentato il 29 novembre insieme ad un secondo smartphone destinato al mercato giapponese, mentre ricordiamo che per lo stesso giorno è in programma anche l’evento Google che dovrebbe vedere l’ufficializzazione dei nuovi Nexus.