HTC non naviga certo in buone acque. L’azienda Taiwandese nonostante la presentazione durante lo scorso anno di HTC One, uno dei migliori smartphone dell’anno appena terminato, ha riportato grosse perdite che hanno portato ad effettuare un cambio – radicale – di strategia.

Stando a quando riportato da The Next Web, HTC durante il 2014 focalizzerà la sua attenzione sui dispositivi di fascia bassa, media e medio bassa. Una mossa intelligente quella di HTC che ha capito che la fascia bassa è la nuova fascia alta del mercato, quella che interessa ai consumatori, che cercano sempre più un telefono affidabile a basto costo. Nonostante ciò HTC è pronta anche a insediare il duopolio di Samsung e Apple con il nuovo HTC One 2.

Una mossa molto importante e un cambiamento radicale per HTC da sempre impegnata sul fronte dispositivi high-end. I precedenti dispositivi di fascia medio bassa, non erano un granché speriamo che con questa inversione di tendenza si possano vedere dispositivi di fascia media e bassa degni di HTC.