Presentato alla fine di novembre 2016, HTC Desire 650, smartphone Android di fascia medio/bassa della casa di Taiwan, era stato pensato esplicitamente per il mercato orientale. Adesso, a distanza di poco più di un mese, HTC ha annunciato anche la versione internazionale di questo dispositivo mobile che arriverà, dunque, anche in Europa ed ovviamente anche in Italia. Nessuna modifica estetica o tecnica, e nemmeno una variazione nel nome, l’HTC Desire 650 presentato per il mercato orientale arriverà esattamente identico anche in Italia e negli altri paesi.

La disponibilità nei negozi è attesa per il mese di febbraio ad un prezzo non ancora ufficializzato ma che dovrebbe risultare estremamente competitivo viste le specifiche tecniche non elevatissime. Sarà in vendita nelle colorazioni Dark blue e Lime Light.

Per quanto riguarda la scheda tecnica, HTC Desire 650 dispone di uno schermo da 5 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel). Cuore pulsante di questo smartphone Android il processore Qualcomm Snapdragon 430 abbinato a 2GB di memoria RAM ed a 16GB di storage espandibile attraverso le comuni memorie microSD.

Due le fotocamere presenti nello smartphone. La prima, sul retro della scocca, dispone di un sensore da 13MP, mentre la seconda, quella frontale per i selfie, dispone di un’ottica da 5MP. Ovviamente non mancano tutti quei sensori e supporti immancabili per un prodotto di questa categoria. HTC Desire 650 dispone, infatti, di WiFi, Bluetooth, LTE, NFC e tanto altro ancora. Non è presente, invece, il sensore per le impronte digitali.

La batteria da 2200 mAh dovrebbe garantire una discreta autonomia d’uso. Sul fronte software, HTC Desire 650 dispone di Android 6.0 Marshmallow personalizzato con l’interfaccia Sense 8.0.