HTC Bolt è la nuova proposta di alto profilo dell’azienda di Taiwan. Trattasi di un phablet con caratteristiche quasi da top di gamma potendo contare su di un elegante corpo in alluminio, come tutti gli ultimi prodotti dell’azienda e su uno schermo da ben 5.5 pollici con risoluzione QHD. Cuore pulsante di questo prodotto un processore Qualcomm Snapdragon 810, una CPU non recente ma comunque molto performante a cui sono abbinati 3GB di memoria RAM e 32GB di memoria flash espandibile attraverso le comuni memorie microSD.

Buono anche il comparto multimediale che vede la presenza di due fotocamere. Quella posteriore dispone di un sensore da 16MP (f/2.0, OIS, PDAF, dual LED flash), mentre la fotocamera anteriore, per i selfie, dispone di un sensore da 8MP. Presente anche la tecnologia BoomSound Adaptive Audio per migliorare la qualità del suono. Non mancano nemmeno tutti quei classici sensori e supporti immancabili per un terminale moderno come 802.11ac Wi-Fi, Bluetooth 4.1, NFC, GPS, USB-C, LTE e tanto altro.

Da evidenziare che HTC Bolt non dispone del jack per le cuffie che è stato sostituito dal connettore USB-C. La batteria da 3200 mAh, con ricarica rapida, dovrebbe garantire una buona antinomia d’uso. HTC Bolt dispone del sensore per le impronte digitali ed è certificato IP57.

Sul fronte software, la nuova proposta di HTC dispone di Android 7.0 Nougat. HTC Bolt sarà un’esclusiva americana dell’operatore Sprint e sarà venduto a 599 dollari. Possibile il suo arrivo futuro sul mercato europeo con il nome HTC 10 EVO anche se, al momento, non ci sarebbero conferme.